Piano strategico degli interventi del consorzio BIM del basso Piave.

  • Committente: Consorzio BIM del basso Piave
  • Anno: 2015
  • Luogo: Noventa di Piave, Fossalta di Piave, San Donà di Piave, Musile di Piave, Eraclea e Jesolo

Il piano strategico del consorzio BIM del basso Piave è un documento di pianificazione di azioni e misure di medio e lungo periodo. Aequa Group ha concepito e realizzato un piano “aperto”, in grado di integrarsi nel tempo con le politiche territoriali in costante evoluzione e di recepire le possibilità di finanziare interventi. Lo scopo principale è quello di fornire all’istituzione BIM una strategia di supporto alle scelte e in coerenza con una vision ambientale ben definita.
Il piano, di respiro più ampio rispetto ai limiti fisici del comprensorio del bim, prevede strategie e progettualità basate sulla collaborazione e sulla sinergia dei sei comuni coinvolti: San Donà, Jesolo, Eraclea, Musile, Noventa e Fossalta di Piave possono raggiungere importanti risultati accomunando le forze e facendo convergere le proprie pianificazioni in materia fluviale e ambientale. Il piano fornisce un ampia descrizione del territorio interessato, focalizzandosi sugli ambiti di intervento; delinea gli obbiettivi, proponendo delle schede in cui sono contenute le azioni e le misure da attuare al fine di raggiungerli. Sono stati inoltre individuati alcuni progetti pilota ed è stata fornita un’ampia informazione sulle linee di finanziamento disponibili.